Skip to content Skip to footer
materie plastiche

PMMA (Plexiglass)

plexiglass-trasparente-colato

Caratteristiche

Il Plexiglass viene sviluppato nel 1928 in vari laboratori europei. Nel 1933 l’industria chimica tedesca Röhm lo immette ufficialmente sul mercato con il nome Plexiglas®, appellativo che identifica ormai il metacrilato.

Classificato nella categoria delle resine acriliche, il metacrilato è un mix di funzionalitàpraticità ed estetica.

Punti di forza

  • Ottima trasparenza ed elevato indice di trasmissione luminosa (92% ) che lo rendono adatto ad applicazioni di light design.
  • Ampia varietà di colorazioni, spessori, finiture e decorazioni (è possibile inserire all’interno del metacrilato colato qualsiasi tipo di materiale al fine di rendere il prodotto unico e prezioso)
  • Versatile: spingersi con la creatività in fase progettuale è possibile con il PMMA, che garantisce la realizzazione di forme e superfici disparate, adattandosi perfettamente con il design contemporaneo e con concept moderni.
  • È sensibile a graffi e abrasioni; attira la polvere
  • Resistenza a gran parte degli agenti chimici, ai raggi UV e alle intemperie.
  • Ottima lavorabilità, termoforatura e incollaggio.
  • Realizzazione di stand ed espositori per fiere e negozi.

Disponibili a magazzino

Plexiglass lastre estruso-colato

Dimensioni delle lastre: mm 2030 x 3050
Spessore trasparente: mm 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 8 - 10 - 12 - 15 - 20 - 25 - 30 - 40
Spessore opalino/bronzo: mm 3 - 4 - 5 - 6 - 8
Spessore colorati: mm 3 - 4 - 5 - 6 - 8 - 10 - 12 - 15

Plexiglass tondi e barre quadre

Lunghezza tondi: mm 1000/2000
Lunghezza barre quadre: mm 1000/2000
Diametro minimo: mm 2
Diametro massimo: mm 200
Sezione minima: mm 6 x 6 (lunghezza della barra mm 1000/2000 sino alla sezione 100 x 100)
Sezione massima: mm 200 x 200 (lunghezza della barra mm 1000 a partire dalla sez. 110 x 110)

Plexiglass tubi

Lunghezza tubi: mm 2050
Diametro minimo: mm 7 x 5
Diametro massimo: mm 300 x 292

Cart0